Chi Siamo

STREET BOOKS

Le storie sono antiche quanto l’uomo e la loro funzione è stata sempre quella di dare senso alla realtà che ci circonda per comprenderla e viverla. L’uomo non ha mai smesso di raccontare: le narrazioni ci aiutano a capire chi siamo ma funzionano solo se chi narra è capace di suscitare emozioni in chi ascolta, se riesce a coinvolgere i destinatari del racconto.

Ci impegniamo fin dalla prima edizione nel costruire luoghi in cui condividere la bellezza e la varietà della letteratura e dell’arte in tutte le sue forme. Il nostro festival è un evento che organizziamo con passione e che aspettiamo con ansia. Giunti ormai alla quinta edizione, è un’occasione per rincontrare volti noti e includere sempre più persone nella condivisione di una realtà che vogliamo esplorare a fondo, raccontare e immaginare.

Ci piace pensare che la proposta culturale debba essere libera e inclusiva, spoglia di preconcetti, nuda nella sua unicità che è fatta di voci, suoni e immagini differenti.

Vogliamo guardare al mondo con occhi che non siano i nostri, per poter esplorare altri punti di vista e aprire nuove strade per la conoscenza e il dialogo. Le difficoltà di questo 2020 ci hanno precluso la piazza, il nostro luogo preferito per parlare di cultura e di persone, ma non ci siamo voluti arrendere e abbiamo raccolto la sfida, rilanciando con il sogno ancora più grande di portare la piazza dentro le vostre case, i vostri smartphone e i vostri tablet.
SEGUICI SUI SOCIAL