Stefano Benni

Stefano Benni nasce a Bologna ma la sua infanzia è sulle montagne dell’Appennino. Comincia a scrivere
lavorando come abusivo in alcuni giornali, poi arrivano le collaborazioni con il Mondo, Panorama,
Espresso e soprattutto per il Manifesto. Mentre fa il militare scrive Bar Sport, un successo strepitoso e
ininterrotto da decenni; si convince di poter diventare uno scrittore e pubblica più di venti libri. Ha lavorato
in teatro con Dario Fo e Franca Rame, Angela Finocchiaro, Paolo Rossi e tanti altri. Con Altan e Pietro Perotti
ha creato il Museo delle Creature Immaginarie per sostenere Amref. Ha fatto nascere il leggendario progetto di
solidarietà sociale Gruppo Lupo, attivo da vent’anni. Ultima iniziativa, un progetto di borse di studio per giovani
immigrati. É tradotto in molte lingue, aspirava al mercato cinese, dove è finalmente arrivato con Stranalandia.