Edoardo Bennato

Il cantautore, cantante e musicista Edoardo Bennato nasce a Bagnoli, alla periferia di Napoli il 23 Luglio 1946.

Il padre Carlo lavora come impiegato presso l’Italsider mentre la madre, Adele Zito, fa la casalinga. Edoardo ha due fratelli minori: Eugenio e Giorgio, entrambi cantautori e musicisti come lui.

Sin da piccolo si avvicina al mondo della musica, invogliato dalla madre a suonare diversi strumenti tra cui la fisarmonica. Non dimentichiamoci che quelli erano gli anni del blues e del rock’n’ roll, arrivati a Napoli con i soldati americani. Edoardo rimane rapito da quel sound, da quella ritmica scatenata “che scioglie il sangue dint’è vene“, traghettata da mostri sacri come Chuck Berry, Ray Charles, Elvis Presley, Neil Sedaka e Paul Anka. Edoardo sente sue queste sonorità e le coniuga con le radici musicali della sua terra.

Nel 1958, con i fratelli, fonda il Trio Bennato con cui si esibisce in diversi locali partenopei. L’anno dopo il gruppo debutta nel programma televisivo Il nostro piccolo mondo e poi si esibisce su una nave da crociera diretta verso il Sudamerica.