Trio Street

Che strada sarebbe senza cantori? 🎻

Per la colonna sonora di questa 5° edizione abbiamo forgiato un trio imperdibile: Stefania Secci Rosa con la sua voce, Francesca Puddu con la chitarra e Francesco Moreno al basso formeranno il Street Books Trio 🌋

Un ensamble eterogeneo e visionario per accompagnare le nostre dirette 💫

Stefania Secci Rosa

Laureata in canto nella facoltà di Jazz al Conservatorio di Cagliari, ha conseguito la laurea specialistica in Composizione al Royal Birmingham Conservatoire (UK) con focus sulle influenze della musica ebraica nel tango argentino e dell’interazione di questi due generi con la musica contemporanea. Vince nel 2006 la borsa di studio della Columbia University of Chicago come miglior cantante ai seminari di “Ai confini tra Sardegna e Jazz”. Nel luglio 2014, in Sardegna, è ospite sul palco della Cantante Noa, durante il concerto del tour Love Medicine. Da cinque anni lavora come vocalist e co-autrice per il cinema e nel settore dei documentari per Inghilterra, Korea, Giappone e Cina, collaborando con compositori, music supervisors e ingegneri del suono come Trevor Jones ( L’ultimo dei Mohicani, Nel nome del Padre, Notting Hill ect), Neil Stemp ( I miserabili, Mary Poppins returns, Bohemian Rhapsody ect) e Andrew Dudman ( Il signore degli anelli, Star Wars ect). In Italia ha lavorato per Adriano Aponte nel corto-film “La Scelta”, finalista in gara alla mostra del cinema di Venezia, e nel corto-film “FAME” per Rai Cinema.

Nel 2020 la sua voce viene scelta per la sezione dei “ Musical Gardens”, nel videogioco “Mutazione” per Arcade (Apple).

In Portogallo collabora con artisti come Davide Zaccaria, Maria Anadon, João Afonso, Filipa Pais, Ana Lains, Bruno Chaveiro e Zeca Madeiros. Sempre in Portogallo è l’unica ospite straniera nel tour e nell’album del progetto dedicato a Zeca Afonso, “Por Terras do Zeca”, diretto da Davide Zaccaria.

Il suo primo album di canzoni originali è attualmente in fase di produzione. Da due anni è direttrice artistica del festival internazionale di World Music “Latitudine 39” con sede a Villasimius.

Registrazioni:

2010 – Rakìa live in studio – Klezmer Music – Rakìa production.

2015 – The Next Human – Soundtrack, compositore Neil Stemp – KBS

2016 – Color Holic – Soundtrack, compositore Neil Stemp – IMTV

2018 – To Tokyo – Soundtrack, compositore Trevor Jones – To Tokyo Ltd

2019 – La Scelta – Soundtrack, compositore Adriano Aponte – Paradise Picture

2019 – FAME – Soundtrack, compositore Adriano Aponte – Rai Cinema

2020 – Por Terras do Zeca – direttore Davide Zaccaria – Tradisom

2020 – Mutazione – compositore Alessandro Coronas – Apple

Francesca Puddu

Francesca Puddu a undici anni trova una chitarra sotto l’albero di natale e da allora non se ne separa più.
Trascorre gli anni del liceo suonando in una garage band e cantando in un coro di cui poi farà parte per dieci anni. All’università i suoi interessi musicali si affiancano agli studi di slavistica, approdando in Russia e in particolare negli Urali dove passa due estati a raccogliere i 178 canti sul sorbo selvatico che saranno l’argomento della sua tesi di laurea. 

Francesco Moreno

Francesco Moreno, è un musicista Cagliaritano. Nato nel 1989 ha mostrato dall’infanzia la sua predisposizione musicale imparando a suonare diversi strumenti. Dopo pochi anni al Conservatorio Pierluigi da palestrina,decide di intraprendere un percorso focalizzato sulla musica contemporanea.
Trasferitosi a Londra nel 2008 ha conseguito una laurea di musica moderna al LCCM di Londra e preso parte a svariati progetti e collaborazioni.
Attualmente residente nella città di Bristol,è attivo nel circuito jazz nazionale col suo quintetto Prudent Primate.