Vittorio Sgarbi

Apprezzato come storico dell’arte e politico di lungo corso, in TV è noto per la sua vena polemica e il linguaggio spesso sopra le righe.

Emiliano di Ferrara, Vittorio Sgarbi si laurea in filosofia con specializzazione in storia dell’arte all’Università di Bologna e da qui inizia una carriera come esperto d’arte, che lo porta a ricoprire prestigiosi incarichi, tra cui quello di ispettore della sovrintendenza ai beni storici e artistici in Veneto, e ad insegnare per tre anni Storia delle tecniche artistiche all’Università di Udine.