Milena Petilli

Animatrice alla lettura, divulgatrice dell’antica arte giapponese del Kamishibai è figlia d’arte.

Ci porterà a viaggiare tra le pagine del “Filo Magico” con l’antica tecnica del teatro giapponese.

Il Kamishibai (紙芝居 Kamishibai?), traducibile come “spettacolo teatrale di carta”, è una forma di narrazione che ha avuto origine nei templi buddisti del Giappone, dove i monaci la utilizzavano per narrare ad un pubblico, principalmente analfabeta, delle storie dotate di insegnamenti morali.