ANSA.IT: Cinque giorni di letteratura, spettacolo, musica e satira

La passione per i libri resta, il format cambia. E così la quinta edizione del festival Street Books di Dolianova, organizzata dall’associazione Mieleamaro il Circolo dei Lettori, si trasferisce su internet, per cinque giorniricchi di ospiti, letteratura, spettacolo,musica e satira, in un vero e proprio showdal tema “Nudi e crudi” e che andrà on line ogni giorno a partire dalle 18.30, da mercoledì 22 a domenica 26 luglio.

Tanti gli ospiti straordinari, alcuni presenti in streaming, altri protagonisti nello studio allestito a Dolianova, una corte urbana costruita ad hoc per racchiudere in sé la molteplicità di situazioni che si svilupperanno durante tutte le puntate: da Carlo Lucarelli a Gianni Biondillo, da Diego De Silva a Fulvio Ervas, da Andrea De Carlo a Luca Bottura. Per parlare di musica ci saranno Edoardo Bennato, Grazia Di Michele ed Enzo Gentile, mentre uno spazio specifico sarà dedicato ai libri sul calcio, con Stefano Piri, Darwin Pastorin e Bepi Vigna. Un’offerta ricchissima, impreziosita inoltre dalle presenze di Syusy Blady, Chiara Sfregola, Veronica Galletta, Paolo Fresu, Luca Ricci, Morena Deriu, Giulio Neri, Ilenia Zedda, Cinzia Novati, Enrica Massidda, Felice Montervino, Daniele Gregorini, Paola Corrias e i progetti musicali degli Alternòs e di In te unde de Faber.

Uno show dinamico e in cui non mancheranno le sorprese, come gli ospiti che irromperanno in diretta per la rubrica “Cinque pezzi facili”, con i personaggi misteriosi che si racconteranno attraverso cinque pezzi che spaziano tra la letteratura, il cinema e la musica. Ma le sorprese arriveranno anche grazie alla la redazione di Lercio (composta da Alessandro Cappai, Albert Canepa e Gianni “Pantera”) che, presente tutti i giorni in studio, interagirà in diretta con gli ospiti, insieme alla musica della Street Books Band (con la voce di Stefania Secci Rosa, accompagnata da Francesca Puddu alla chitarrae Francesco Moreno al basso), l’attrice Tiziana Troja a gestire lo Spazio Bar, lo Spazio Libreria con l’attrice Marta Proietti Orzella, i “Sei libri in sessanta secondi” con Federica Loddo, l’illustratrice Carol Rollo che dal vivo racconterà quello che succederà in studio, gli approfondimenti video curati dallo staff di Street Books, il Quiz Zone (ogni giorno cinque giochi flash e tanti libri in palio) che vedrà protagonisti gli spettatori on line, e infine la Divina Commedia in versione rap battle con Fabrizio Moccie Francis Global.

Cinque serate per un varietà interattivo che sarà condotto in studio da Gerardo Ferrara (direttore artistico del festival), affiancato da Vito Biolchini e Nicola Muscas. L’evento sarà fruibile in diretta streamingsu una moltitudine di piattaforme e canali (sito StreetBooks.it, Youtube,Facebook, Instagram, Twitch, Vimeo).

Fonte

https://www.ansa.it/amp/sardegna/notizie/2020/07/20/cinque-giorni-di-letteratura-spettacolo-musica-e-satira_9b048a7c-d3d0-4457-8100-0134e7c755a3.html