VISTANET.IT: Street Books, la satira di Lercio al centro della seconda giornata del Festival

La satira di Lercio, la letteratura per ragazzi di Fulvio Ervas, la biografia di Roberto Baggio scritta da Stefano Piri e l’ultimo romanzo di Giulio Neri, senza dimenticare la Divina Commedia in versione battle rap con Fabrizio Mocci e Francis Global, l’ospite misterioso alle prese con “Cinque pezzi facili” e le tante rubriche proposte in studio. È ricca di contenuti e di sorprese la seconda giornata del festival Street Books che quest’anno, dalla sua sede storica di Dolianova, approda su Internet per diventare un vero e proprio show televisivo dal titolo “Nudi e crudi”. Appuntamento a partire dalle 18.30 di giovedì 23 luglio per due ore in diretta, condotte da Gerardo Ferrara e Vito Biolchini e on line su tutte le principali piattaforme (sito Streetbooks.it, Youtube, Facebook, Instagram, Twitch e Vimeo).

Insieme agli ospiti, nello studio di Dolianova non mancheranno le sorprese, garantite dalla musica della Street Books Band (con la voce di Stefania Secci Rosa, accompagnata da Francesca Puddu alla chitarrae Francesco Moreno al basso), dalle attrici Tiziana Troja e Marta Proietti Orzella (che interpreteranno i ruoli speciali di barista e libraia), dalla rubrica “Sei libri in sessanta secondi” con Federica Loddo, dall’approfondimento video curato dallo staff di Street Books. All’illustratrice Carol Rollo il compito di raccontare quello che succederà in studio, mentre il Quiz Zone finale coinvolgerà il pubblico a casa. Organizzato dall’associazione Miele Amaro il Circolo dei Lettori, il Festival Street Books è sostenuto dal Comune di Dolianova, insieme agli assessorati al Turismo e alla Pubblica Istruzione e Spettacolo della Regione Sardegna.

Fonte

https://www.vistanet.it/cagliari/2020/07/23/street-books-la-satira-di-lercio-al-centro-della-seconda-giornata-del-festival/